Fumin VdA DOC - Acquista ora su InstaWinery Vini Online

Fumin VdA DOC

-
+
In Stock SOLD OUT
Acquista in: per riceverlo .

Bandiera italiana scheda prodotto
ORIGINE
Valle D'Aosta
Icona Cantina nella scheda del prodotto
CANTINA
Clos Blanc
Icona Tipologia nella scheda del prodotto
Tipologia
Vino Rosso
Icona Vitigni nella scheda del prodotto
Denominazioni e vitigni
Fumin
Icona annata nella scheda del prodotto
Formato bottiglia
0,75 Litri
Icona temperatura di servizio nella scheda del prodotto
Temperatura di servizio
14/18°C
Icona abbinamenti nella scheda del prodotto
Abbinamento
Carne, Formaggi stagionati, Salumi

Note Degustazione

E' il più antico vitigno della Valle d'Aosta. E' coltivato in tutta la valle centrale fino ad un'altitudine di 650 metri. Le colture di tale vitigno diminuirono notevolmente nel corso del 20° secolo per poi essere riscoperto intorno al 1990. Il suo nome deriva dal profumo affumicato che caratterizza il vino che se ne ricava.  Dalle uve Fumin, vinificate in purezza, si ottiene un vino longevo di colore porpora con una tonalità violacea intensa, con profumi intensi e persistenti di frutti rossi. Al gusto, complesso e ampio, ha discreta morbidezza e, tannini eleganti che lo rendono piuttosto corposo. Si presta all'invecchiamento (3-5 anni). Si consiglia l'abbinamento con la cacciagione e le carni rosse, i formaggi di lunga stagionatura.  Ottimo anche come vino da meditazione.  Temperatura di servizio: 18 -20° stappando la bottiglia un'ora prima. 

Cantina

Clos Blanc

Immagine cantina

Guida alla degustazione

Il vino rosso, soprattutto quelli più maturi, sono caratterizzati da un'elevata presenza di tannini al loro interno, questi ne garantiscono longevità e corpo, oltre che ad un'elevata astrigenza e poca acidità. La temperatura di servizio ha come obiettivo quello di esaltare le note morbide del vino ed ad attenuare la sua tannicità ed eventual amarezza. Maggiore è la struttura e l'affinamento del vino rosso, maggiore dovrà essere la sua temperatura di servizio. La temperatura che consigliamo oscilla tra i 14 gradi, per vini giovani, fino ai 20 gradi per i vini più invecchiati e strutturati.

Abbinamenti consigliati

Il vino rosso è molto semplice da abbinare ad un buon piatto, non richiede grosse elaborazioni. Un classico è quello di abbinare questo vino a piatti a base di carne, in modo da esprimere al meglio il loro sapore, nel caso la carne fosse bianca è meglio optare per un rosso più giovane o leggero. Un buon calice di rosso non delude nemmeno con salumi o formaggi stagionati, riesce a trasformare un semplice pasto in un eccezionale mix di sapori.


Top
Aggiunto al carrello :
Aggiunta al carrello fallita :
Prodotto aggiunto con successo alla lista desideri!